envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Condoray, un Centro per le contadine del Perù

Percorsi 150 km a sud di Lima, lungo l'autostrada panamericana, si giunge alla provincia di Cañete, una terra ricca in agricoltura, vigneti e cotone. Malgrado il territorio si snodi in gran parte lungo il mare, la popolazione si è concentrata soprattutto all'interno, sviluppando in particolare le attività agricole.
A San Vicente de Cañete, il capoluogo, il 23 maggio 1963 il Centro Condoray iniziò le proprie attività di formazione professionale per la donna. Il Centro ha come finalità la formazione umana e cristiana delle contadine della zona. In questi anni ha contribuito molto a elevare il loro livello di vita, sia dal punto di vista culturale che economico e sociale, e renderle così capaci di divenire protagoniste dello sviluppo delle comunità in cui vivono.
Attualmente le iniziative del Centro si sviluppano a beneficio di un'area rurale che comprende tredici villaggi vicini a San Vicente de Cañete. Tali villaggi sono molto poveri e versano in una situazione di grave arretratezza socio_economica, caratterizzata da mancanza di luce elettrica, di acqua corrente, di vie di accesso praticabili.
Il progetto educativo di Condoray si articola nei corsi di formazione professionale (produzione alimentare, sartoria e confezioni, segretariato) e nei corsi pratici, volutamente privi di struttura scolastica e realizzati attraverso un sistema radiofonico dalla diffusione capillare: questi ultimi sono indirizzati a fornire conoscenze di tecnica differenziale dell'alimentazione, elementi di igiene, di istruzione sanitaria di base, di risanamento ambientale, di pronto soccorso, ecc.

I Corsi di Formazione professionale

Grazie ai corsi di formazione professionale che si svolgono nei locali del Centro, le alunne acquisiscono una capacità professionale di alto livello, che le prepara a esercitare un'influsso molto positivo sull'ambiente sociale. Un indice significativo di tale incidenza è costituito dal fatto che nelle famiglie delle partecipanti a questi corsi il tasso di analfabetizzazione è sceso sensibilmente.
Il programma denominato di "Produzione alimentare" insegna a sfruttare al meglio le risorse alimentari del territorio, ad ottimizzare le attitudini culinarie della donna mediante l'elaborazione di cibi per la vendita al minuto e a fornire elementi basilari di tecnica dell'alimentazione familiare.
Il corso di "Sartoria e confezioni", qualificando professionalmente le alunne nel settore tessile, le prepara al lavoro in fabbrica o in laboratori di sartoria o, ancora, per l'avvio di piccole imprese in questo ramo.
Il corso di "Segretariato Commerciale" contribuisce alla formazione di personale qualificato nei settori del commercio e dell'amministrazione.
Ampio seguito hanno anche i corsi per Operatrici dell'Igiene e della Sicurezza nel lavoro e per le Assistenti nell'Amministrazione domestica di istituzioni residenziali.
Un buon numero delle alunne di Condoray frequentano i corsi usufruendo di un regime di internato, che è particolarmente utile per l'assimilazione pratica delle competenze relative all'amministrazione domestica.

I Programmi di promozione rurale

Si contano a migliaia le famiglie che si sono avvalse dei programmi di promozione rurale, traendone incentivi assai pratici in ordine al miglioramento della propria situazione economica e sociale.
L'attività ha come punto di partenza alcuni brevi corsi svolti nel Centro, orientati a formare persone particolarmente idonee a operare, nei diversi villaggi, come agenti di progresso. Dopo un colloquio personale mirante anche a verificare la presenza di reali attitudini al ruolo di promotrice rurale, le ragazze ricevono una serie di lezioni che le abilitano a organizzare in loco corsi di alfabetizzazione, di alimentazione familiare, di ottimizzazione nello sfruttamento delle risorse naturali.
Quest'iniziativa ha aiutato in modo tangibile le donne dei villaggi della provincia di Cañete a farsi carico fattivamente dei problemi più pressanti del loro ambiente. La presenza di autentiche leaders in molti paesi della zona permette che i programmi di formazione organizzati da Condoray si possano susseguire con la continuità necessaria a garantire una reale incidenza sullo sviluppo sociale del territorio. Le promotrici rurali, infatti, trasmettono le nozioni apprese attraverso i programmi di Condoray a molte altre persone, attraverso riunioni, incontri e corsi pratici di vario genere. Sono loro che diffondono e sostengono, ad esempio, le periodiche campagne di medicina preventiva indette dal Centro con l'appoggio di équipes mediche specializzate: campagne di vaccinazione infantile, di controlli medici e pediatrici, di prevenzione delle malattie legate al lavoro agricolo, ecc.
Il progetto educativo di Condoray è reso possibile dalla collaborazione con il Dipartimento di Agricoltura, da tempo attivato presso lo stesso Centro. Esperti del settore coordinano lo svolgimento di corsi intensivi sulle attività agricole di carattere domestico: economia e amministrazione familiare, coltivazione di orti, allevamento di animali domestici...
L'insieme delle attività di Condoray contribuisce alla crescita economica della zona anche promuovendo lo sviluppo autonomo di piccole imprese d'artigianato, di allevamento e di produzione ortofrutticola.
La creazione di attività di questo tipo in ben undici villaggi e in moltissime fattorie, la messa in opera di cinque condotte mediche e di altrettanti ambulatori, amministrati dalle promotrici rurali formatesi nel Centro, sono alcuni dei frutti di questi corsi.
Tutto ciò è reso possibile grazie all'impegno di tecnici specializzati e di esperti, che prestano la propria collaborazione in esemplare spirito di disinteresse e solidarietà. Assai fecondo si è anche dimostrato il contributo all'organizzazione promozionale prestato nei mesi estivi da studentesse di diverse nazionalità: belghe, canadesi, francesi, irlandesi, inglesi, spagnole e tedesche. Per molte di loro, la presa di contatto con i problemi del sottosviluppo e della povertà ha costituito un'esperienza di notevole valore, anche spirituale. Grazie alla loro collaborazione sono stati ampliati i programmi di Igiene e Sanità, sono state realizzate opere di ristrutturazione di edifici scolastici e ricreativi e sono state effettuate analisi dell'acqua potabile dei pozzi di diverse comunità.
Un ruolo di primo piano nell'attività formativa di Condoray è svolto dalle iniziative di formazione spirituale e religiosa, che contribuiscono a dare una profonda impostazione cristiana alla vita familiare, professionale e sociale degli abitanti del territorio.

Romana, Nº 11, Luglio-Dicembre 1990, p. 254-257.

Invia ad un amicoInvia ad un amico