envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Ordinazioni sacerdotali

Chiamati dal Prelato al sacerdozio, nel secondo semestre del 1986, venti membri della Prelatura hanno ricevuto l'ordinazione presbiterale.

I novelli sacerdoti provengono dai seguenti Paesi: Argentina, Austria, Belgio, Filippine, Germania, Gran Bretagna, Hong Kong, Messico, Perù, Portogallo, Spagna.

La cerimonia dell'ordinazione si è svolta il 15 agosto 1986 al Santuario di Torreciudad, in Spagna. A conferire gli Ordini Sacri, dietro richiesta del Prelato, è stato l'Ecc.mo Mons. Ambrosio Echebarría, Vescovo della diocesi di Barbastro, nel cui territorio sorge il Santuario. Era presente il Rev.mo Mons. Tomás Gutiérrez, Vicario Regionale dell'Opus Dei per la Spagna, che prima dell'inizio della cerimonia ha dato lettura di una lettera inviata dal Prelato ai novelli sacerdoti, che si riporta in queste pagine.

Nella sua omelia, Mons. Echevarría ha riaffermato, in tutta la loro interezza, le esigenze proprie del servizio sacerdotale. Ha ringraziato anche il Prelato dell'Opus Dei, per avergli affidato il compito di conferire l'ordine presbiterale a tanti nuovi sacerdoti.

La cerimonia di ordinazione è stata accompagnata dai canti dei componenti dell'Aula di Musica dell'Università di Navarra, che ha interpretato brani di Mozart, Bach, Vivaldi, Antonio de Cabezón e Pablo de Bruna.

Cinquemila persone hanno seguito la cerimonia. Molte di loro, soprattutto giovani, partecipavano alle attività formative che durante l'estate si svolgono a Torreciudad e nei suoi dintorni. Tante altre —parenti e amici dei novelli sacerdoti— sono convenute a Torreciudad per stare vicine ai loro congiunti in una giornata così importante.

Se desidera leggere la versione completa di "Romana", può abbonarsi alla sua edizione cartacea.

Romana, Nº 3, Luglio-Dicembre 1986, p. 255-256.