envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Diriamba, Nicaragua: Campo di lavoro in America Centrale

Dieci studenti di Netherhall House si sono recati in Nicaragua per partecipare, assieme a volontari di altri gruppi provenienti dall’Italia, dalla Spagna, dalla Germania e dal Costarica, a un progetto di una ONG locale che promuove la diffusione di tecniche agricole efficienti e il progresso della donna in ambiente rurale. Un generoso benefattore di Los Guerreros, un paese vicino alla città di Diriamba, una cinquantina di chilometri a sud di Managua, ha donato alcuni terreni alla ONG. Se la campagna di fund-raising darà buoni risultati, la ONG costruirà su questi terreni alcuni edifici in cui svolgere le proprie attività.

Il progetto, che è progredito negli ultimi anni, ha già cominciato a dare i suoi frutti. Sotto la direzione di ingegneri e lavoratori del Paese, le inesperte mani degli studenti universitari hanno costruito scuole e altri locali, e hanno scavato un pozzo e numerose latrine.

Quando a Netherhall House si parlò di questo progetto, i residenti si entusiasmarono. La collaborazione britannica prevedeva due aspetti: l’assistenza medica e il lavoro manuale. Kevin, un esperto dentista, con Ed e Robert, suoi assistenti, studenti di medicina, si sono recati tutte le mattine in un ospedale di Diriamba dove prestavano cure dentistiche gratuite. Anche se ben costruito, l’ospedale scarseggia infatti di apparecchiature. Ciò nonostante, con materiale portato dalla Gran Bretagna e con alcune apparecchiature prestate da un altro ospedale, è stato possibile curare in due settimane circa centocinquanta pazienti. Altri studenti si sono incaricati di costruire il tetto e verniciare le pareti di un locale comunale di Los Guerreros. Sono stati raccolti anche fondi per costruire un toboga per i bambini.

I partecipanti al campo di lavoro si sono proposti di tornare anche il prossimo anno.

Romana, Nº 35, Luglio-Dicembre 2002, p. 363.

Invia ad un amicoInvia ad un amico