envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Zonnewende, Olanda: Sulla vita quotidiana

“La vita quotidiana e la cultura” e “La vita quotidiana e la scienza” sono stati i temi di due giornate svoltesi nel Conferentieoord Zonnewende, nell’ambito di una serie di attività attorno al centenario di san Josemaría.

La prima delle due giornate, tenutasi domenica 22 settembre, è iniziata con una conferenza della ex giudice dei minori C. J. Laurentius-Kooter, attualmente vicepresidente del Tribunale di Amsterdam. La conferenza, il cui titolo era “Diritto e giustizia, alleati o nemici”, ha fatto un breve itinerario storico attraverso la filosofia del diritto in cui sono stati evidenziati gli apporti di ogni epoca e i fondamenti delle istituzioni giuridiche e delle istanze legislative per amministrare la giustizia. Le altre due conferenze della giornata sono state tenute da Van den Aardweg, psicoterapeuta, e da A. Smeets. I rispettivi titoli erano “Reazioni psichiche di fronte al dolore” e “L’insegnamento, un progetto comune di insegnanti, genitori e alunni”.

In una sala dell’edificio erano collocate due mostre fotografiche: “Amicizia tradotta in progetti di cooperazione”, su campi di lavoro in Polonia e in America centrale, e “Lo sguardo solidale del giornalismo fotografico”, con fotografie giornalistiche premiate nel concorso World Press Photo.

Nell’altra giornata, svoltasi il 17 novembre, il professor A. Boons, della facoltà di Scienze Imprenditoriali della Erasmusuniversiteit di Rotterdam, e C. Beenakker, professore di fisica dell’università di Leida, hanno parlato rispettivamente della dottrina sociale della Chiesa nell’ordinamento economico e del rapporto tra scienza e fede.

Il primo ha svolto il suo tema iniziando con citazioni del Vecchio Testamento e giungendo fino ai documenti degli ultimi Papi, a partire da Leone XIII. Il prof. Beenakker ha detto che anche per un fisico la verità è unica e non è legata a mutamenti culturali. Ben Tax, direttore dell’industria Rijk Zwaan, coordinatore della tavola rotonda, ha ricordato la visione del lavoro come materia di santificazione e mezzo di apostolato negli insegnamenti di san Josemaría.

Romana, Nº 35, Luglio-Dicembre 2002, p. 366-367.

Invia ad un amicoInvia ad un amico