envelope-oenvelopebookscartsearchmenu

Dopo la visita compiuta da Sua Eminenza il Cardinal Joseph Ratzinger al Seminario Internazionale della Prelatura su invito del Prelato, Mons. Alvaro del Portillo ha ringraziato l'Illustre Ospite con la seguente lettera.

Roma, 15 aprile 1987

Carissima Eminenza,

mi è molto grato inviarLe queste righe per ringraziarLa della Sua visita al Seminario Internazionale della nostra Prelatura, dove hanno ricevuto la formazione sacerdotale centinaia di presbiteri che ora svolgono il loro ministero curando l'assistenza pastorale dei laici della Prelatura e delle loro iniziative apostoliche.

Tutti, alunni e professori del Seminario assieme ad altri membri dell'Opus Dei che erano presenti in questa lieta circostanza, si sono uniti con viva partecipazione all'Eminenza Vostra durante la celebrazione del Santo Sacrificio, pregando in modo speciale per il caro Cardinale Ratzinger e per le Sue intenzioni, consapevoli di compiere così il grave dovere di invocare la grazia di Dio per un fedele servitore della Santa Chiesa e del Romano Pontefice e per il Suo impegnativo lavoro, pieno di dedizione in bene delle anime.

Desidero anche ringraziarLa delle illuminanti parole della Sua omelia, che —come ebbi già occasione di dirLe— ho ascoltato con profondo conforto e dalle quali sono certo che lo Spirito Santo ci farà trarre profitto per la nostra vita spirituale ed in modo particolare per vivere più uniti alla Vergine Santissima durante il prossimo Anno Mariano indetto dal Santo Padre.

Siamo stati inoltre, Eminenza, molto lieti di aver potuto trascorrere assieme quei momenti più familiari nell'Aula Magna del Seminario; e mi auguro che quest'incontro abbia potuto costituire per V.E. una breve parentesi di distensione in mezzo alle Sue così intense attività.

Infine desidero rinnovarLe i miei migliori e più sentiti auguri per il Suo 60º compleanno, il prossimo 16 aprile, nel giorno in cui quest'anno la Chiesa celebra l'istituzione dell'Eucaristia e del Sacerdozio. Sarò in quella data specialmente unito all'E.V. nel ringraziare Iddio e la Vergine Santissima per tutte le benedizioni che in questi anni hanno elargito con tanta abbondanza a Vostra Eminenza e in particolare nella Sua vita di sacerdote e di Pastore della Santa Chiesa.

Mentre affido me stesso e gli apostolati dell'Opus Dei alle Sue orazioni, rinnovo i miei più affettuosi auguri pasquali e con i sensi della mia più viva stima e gratitudine mi confermo



dell'Eminenza Vostra Rev.ma
dev.mo nel Signore
Alvaro del Portillo

_____________________________
A Sua Eminenza Rev.ma il Sig.
Card. Joseph Ratzinger
Prefetto della Congregazione
per la Dottrina della Fede
ROMA
_____________________________

Romana, Nº 4, Gennaio-Giugno 1987, p. 91-92.

Invia ad un amicoInvia ad un amico